Uno sguardo al 2016

Il 2016 si conclude con 3 nuovi membri del team, il 36% delle vendite in più e il primo pianoforte da restaurare in arrivo dagli Stati Uniti.

Si conclude oggi il 2016. E’ stato un anno ricco di cambiamenti, di svolte e di novità.
Abbiamo ampliato il nostro team con nuovi giovani talenti, consolidato i nostri rapporti con i clienti già esistenti e ne abbiamo acquisiti di nuovi.

L’espansione all’estero è stata davvero impressionante. Nonostante alcuni dati mostrino l’andamento in calo delle esportazioni relative al Made in Italy, siamo tra i pochi che riescono a mantenere un buon business sia all’interno che all’esterno dell’Europa. Anche noi come molte altre aziende abbiamo riscontrato un interesse da parte di Cina e Giappone senza precedenti, con un aumento delle vendite di pianoforti del 52% rispetto al 2015, ma soprattutto superando il nostro record personale raggiunto prima in quelle nazioni.

Siamo anche molto fieri di annunciare che siamo stati contattati per restaurare un pianoforte negli Stati Uniti, per la prima volta dalla nascita di Artipiano. E’ una grande occasione per instaurare nuovi rapporti anche in questa nazione e per mostrare la maestria della tecnica di restauro italiana.

Nel complesso, Artipiano ha visto un incremento del 36% nelle vendite, un leggero aumento negli affitti a lungo termine, ma soprattutto abbiamo avuto l’onore di restaurare molti pianoforti di incredibile valore e bellezza. L’ultimo di questi è stato un Pleyel venduto dopo il restauro a “Apart Hotel Pey” di Rialp, in Spagna.
Nonostante questi siano anni difficili noi continuiamo a credere in quello che facciamo e la crescita continua a essere presente.

Voglio congratularmi con il mio team e ringraziare tutte le persone che lavorano ad Artipiano.
Il 2016 ha portato così tante soddisfazioni grazie a voi. Non ci resta che migliorare ancora e raggiungere nuovi traguardi nel 2017!

Auguro a tutti un felice anno nuovo da parte di Artipiano.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...