La grande idea dietro Artipiano

La grande idea che permette ad Artipiano di realizzare i suoi obiettivi: migliorare e continuare ad apprendere sempre. Sulla homepage del nostro sito si legge “Il nostro obiettivo è quello di migliorare sempre, continuando a mettere passione nel lavoro che facciamo. Il cliente soddisfatto, che apprezza il nostro lavoro, è il miglior risultato”. Questo è l’obiettivo chiave…

Ricordo di un restauratore

Ho passato la mia vita a restaurare pianoforti, a costruire tutto su questi strumenti, perché questo è ciò che amo fare. Fino ad ora ho scritto solamente articoli che trattassero argomenti piuttosto tecnici, dal significato oggettivo di restauro, alla storia della meccanica; oggi vorrei andare oltre e cercare di spiegarvi cosa significhi per me fare…

Musicoterapia: intervista con Elena Negro

Per cominciare raccontaci di te. Amo descrivermi una “psicomusicista”, parola che racchiude gran parte del mio mondo. Ho iniziato ad avvicinarmi al pianoforte all’età di sei anni, e da quel momento la musica non ha mai smesso di far parte della mia vita. La passione per il sociale mi ha spinta allo studio della psicologia,…

L’uomo delle diciotto e trenta

Da qualche giorno avevo notato che molto spesso, sempre verso le 18.30, lo stesso uomo era solito fermarsi sotto il mio palazzo. Anche se inizialmente non ci prestai molto attenzione, la cosa iniziò ad incuriosirmi. Lavorando alla scrivania, proprio davanti la finestra che dava sulla strada, iniziai ad osservarlo furtivamente scostando le tendine rosse dietro…

Yuja Wang: una pianista, una donna

Yuja Wang è la pianista cinese non ancora trentenne che ha conquistato tutto il mondo con la sua bravura al pianoforte e la sua bellezza. Bravura, bellezza e giovinezza è questo il connubio perfetto che forma l’ormai famosissima Yuja Wang. Pianista, ma soprattutto artista che nell’ultimo anno si è fatta conoscere dimostrando cosa può fare…

Uno sguardo al 2016

Il 2016 si conclude con 3 nuovi membri del team, il 36% delle vendite in più e il primo pianoforte da restaurare in arrivo dagli Stati Uniti. Si conclude oggi il 2016. E’ stato un anno ricco di cambiamenti, di svolte e di novità. Abbiamo ampliato il nostro team con nuovi giovani talenti, consolidato i…

La community di Artipiano

La comunicazione è il miglior mezzo per condividere il nostro lavoro; intorno ad essa abbiamo costruito la nostra community. La comunicazione è alla base della musica. Qualsiasi artista, pianista, compositore musicista quando suona comunica qualcosa agli altri: un’emozione, una sensazione, uno stato d’animo, un’esperienza di vita. Ad Artipiano la viviamo esattamente così. Non siamo artisti,…

La musica del Natale

Il Natale è speciale. L’ho sentito ovunque. Il più bel periodo dell’anno. Deve essere per forza così: si sta insieme,si mangia, ci si diverte, ci si vuole bene. E’ iniziato al meglio il nostro; regali, soldi, il profumino dalla cucina, l’albero, i segnaposto di sughero, la tovaglia rossa, bottiglie spumante, parenti, risate, gioia. Tutti seduti…

Dal Clavicordo al Pianoforte: una breve storia

Nella storia lo strumento che riusci a coinvolgere di più le menti dei grandi compositori con le sue grandi capacità meccaniche fu proprio il pianoforte. Forse non tutti lo sanno ma il pianoforte non è uno strumento creato dal nulla. Esso è frutto di diversi studi che partono dal suo diretto antenato: il “clavicordo”. Uno…

L’importanza del team

Le persone sono al centro del successo di una azienda, per questo è importante selezionare un ottimo team. Artipiano deve il suo successo a tutte le persone che lavorano al suo interno. Il team è assolutamente fondamentale nella buona riuscita delle attività di una azienda, per questo selezioniamo accuratamente le persone che lavorano con noi….

Non ti preoccupare, ho un piano

La macchina avanzava nell’oscurità della notte, la fitta nebbia non sembrava minimamente voler farsi attraversare dai fasci luminosi dei fanali. Quella stradina di campagna non era mai sembrata a Giulio così contorta, cosi pericolosa. Non poteva distrarsi, eppure era così difficile. Da una settimana ormai passava in ufficio tutte le sue giornate, dalla mattina presto…